Le ultime tendenze dell'intimo femminile

Category: Archivio IT
Tag: #Abbigliamento #Biancheria intima #Shopping #Shopping Abbigliamento Intimo Intimo Donna
Share:

Anche l'intimo ha la sua importanza e ne detta le tendenze; dopotutto, l'intimo pone le basi per la definizione di ogni outfit finale così come appare nella sua interezza. Di conseguenza, le tendenze dell'intimo, sia maschile che femminile, finiscono spesso per coincidere con quelle dei look finali, soprattutto considerando che alcuni outfit in voga quest'anno prevedono lingerie a vista. È quindi fondamentale trovare biancheria intima che si abbini nel colore o nei tessuti con scollature più profonde o trasparenze.

La maggior parte delle tendenze nel mondo dell'intimo quest'anno sono dettate da una serie di esigenze. Innanzitutto la necessità, nel bel mezzo della crisi climatica ed energetica, di frenare gli sprechi. Per questo quest'anno, ancor più degli anni precedenti, c'è una forte attenzione ai tessuti ecosostenibili, rigenerati e il più possibile naturali, con una predilezione per la seta e il cotone.

Come per i modelli e i capi più alla moda, il ritorno agli anni '80 e soprattutto ai 2000 si riflette anche nell'intimo, e qui troviamo tra le shopper di intimo online capi come i reggiseni a fascia. Un discorso, questo, che non coinvolge solo le donne, ma anche gli uomini. Proprio per questo ritorno ai primi anni 2000 che si trova in passerella, quest'anno i pantaloni da uomo tendono ad abbassarsi, quindi la calza è più coperta, ma la fascia superiore di slip e boxer è scoperta. Molto in voga anche le trasparenze e le "balze", per cui la lingerie elegante rimane per alcune occasioni più formali e glamour la scelta più indicata. Certo, come l'abbigliamento in generale, anche l'intimo viaggia su diverse fasce di prezzo, dall'"economico" dei marchi più commerciali, al "lusso" delle grandi firme della moda, ce n'è per tutte le tasche.

Le tendenze dell'intimo femminile

L'intimo femminile di oggi guarda al passato, ma si reinventa. Fanno il giro modelli come bralette, perizoma anni '80 e culotte anni '50 con sostegno, ma grazie all'utilizzo di nuovi tessuti, questi evergreen vengono rivisitati e sfatati, su fasce di prezzo medio-alte. Tutto questo perché, come già accennato, devono essere prima di tutto comode e comode da indossare.
Su questo piano si prediligono capi dalle finiture più semplici, perfetti anche sotto strettezze pronunciate e che seguono alla perfezione i movimenti del corpo.

Colori tenui e tenui , tendenti al panna, per i modelli meno lavorati, mentre per le forme più audaci come il balconcino si opta per colori più irriverenti, come il verde pino o il blu cobalto o anche il rosa shocking, soprattutto per outfit a tinta unita con triangolo; il bicolore è concesso ai modelli in pizzo. Il prezzo qui è molto variabile a seconda della marca e della qualità, dalle gamme medio-basse a quelle più alte. Per quanto riguarda le stampe e le trame, si cercano motivi come fiori o frutti di bosco replicati.

Già nel regno delle uscite serali, le texture cambiano, lasciando spazio alle righe, sempre attingendo alle mode del passato, ma con un tocco di innovativo negli spessori dei disegni e nei tessuti, spesso leggeri (di peso) e di origine naturale, il più ecologico e traspirante possibile. Ma veniamo alle fantasie: i tagli abbondanti e maschili vincono decisamente questo autunno, sempre a favore di una vestibilità comoda e comoda. Giacche a tunica, bluse, bottoni e tasche sono sicuramente i protagonisti di queste notti autunnali. Non mancano modelli che sottolineano il decolleté e vogliono essere più sexy, magari succinti o con trasparenze che giocano proprio sulla trama rigata. Se parliamo di colori, le opzioni giocano su contrasti, palette e tono su tono, mentre per il bicolore gli abbinamenti più gettonati sono quelli con il bianco, un panna o il bianco invernale, accanto al salvia o al blu cobalto o al rosa pesca.

L'intimo femminile , come sempre, offre ampio spazio a calze e collant, e un dettaglio che sicuramente non vi sarà sfuggito questo autunno è il ritorno delle calze di pizzo, non solo per la sera o per le occasioni cool, una scelta che le dona un aspetto sbarazzino e non solo sensazione sexy, a seconda di come decidi di abbinarli. E con la rispolverata dei mocassini, non si poteva non tornare a dare al gambaletto di lana o di seta la giusta importanza.

Infine, per quanto riguarda l'universo lei leisurewear, questo genere di outfit sta sicuramente vivendo il suo momento di gloria. Tute ampie, morbide e sinuose, fatte di giacche a tunica con zip o cardigan abbondanti, che cadono sopra leggings, anche in caldo cotone e ciniglia (o velluto se volete spendere un po' di più) calde e aderenti sono decisamente il must have di questo cadere, per passare tante ore in casa, ma al top.

Published: 2022-12-30From: Elisa

You may also like